ANNO IV - NUMERO 7 - 11 SETTEMBRE 2017

Il dramma dei trattori agricoli

0

di Federica PALMIERI

Antonio, 34 anni, stava percorrendo la provinciale che collega Martano a Borgagne, quando all’improvviso il trattore agricolo su cui viaggiava si è scontrato contro un furgone. Il trattore si è ribaltato e il 34enne è rimasto schiacciato.

Mattea, 88 anni, viaggiava a bordo di un trattore guidato dalla figlia che è uscito fuori strada, si è ribaltato e la ha schiacciata.

Due nomi, due lavoratori, due persone che hanno perso la vita per non aver tenuto conto del codice della strada, delle regole di utilizzo dei mezzi o semplicemente per non aver pensato, prima di andare a lavorare e salire sul mezzo, di azionare il ROPS (dispositivo antiribaltamento)?

Questo tipo di incidenti avviene frequentemente, con esiti sempre mortali, per il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza dei trattori (ROPS e cintura di sicurezza) durante la guida! Ci chiediamo se la falla sia dovuta ai poco efficaci incontri di formazione e addestramento oppure sia legata esclusivamente a una poca sensibilità alla sicurezza dei lavoratori (persone).

Il ROPS e la cintura di sicurezza non devono esser visti esclusivamente come un obbligo! Cambiamo approccio: sono dispositivi salvavita che ci permettono di tornare a casa dalle nostre famiglie sani e salvi e goderci i sacrifici del lavoro.

Ogni lavoratore deve essere consapevole di tutte le “regole” da seguire per poter lavorare in sicurezza e deve essere totalmente indipendente nell’applicarle.

PUBBLICITA’

2017_pub_blsd

A questo scopo, la Redazione di Safety Focus ha lanciato ad ottobre 2016 la Campagna di Prevenzione per l’utilizzo delle Trattrici Agricole con il Patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dell’EU-OSHA.

La campagna insiste affinchè i lavoratori possano, in ogni momento, vedere le “Quattro regole salvavita”, memorizzarle e renderle uno strumento quotidiano. L’obiettivo è quello di produrre conoscenza e proporre strumenti pratici per un settore caratterizzato da elevata stagionalità e presenza di lavoratori stranieri.

Gli strumenti messi a disposizione gratuitamente da Safety Focus per la Campagna di Prevenzione sono:

  • la brochure informativa per la diffusione delle finalità della campagna;
  • i banner da esporre nelle aziende agricole in prossimità del deposito dei trattori per ricordare sempre le quattro regole salvavita;
  • gli adesivi da esporre sul trattore;
  • le giornate informative nelle aziende agricole, nei patronali e in tutte le organizzazioni che faranno richiesta.

Lavoriamo insieme per fare in modo che queste tragedie non ci siano mai più!

 

PARTECIPA ANCHE TU ALLA CAMPAGNA DI PREVENZIONE PER L’UTILIZZO DELLE TRATTRICI AGRICOLE:

http://www.safetyfocus.it/campagne_prevenzione/

 

Safety Focus – Anno IV – Numero 06 – 8 Agosto 2017

Share.

About Author

Comments are closed.