ANNO IV - NUMERO 8 - 20 NOVEMBRE 2017

L’Ente Nazionale Sordi di Taranto avvia il progetto “Primo Soccorso per Tutti”

0

di Mario STIGLIANO e Federica PALMIERI

 

Il 17 novembre 2016, nella sede dell’Ente Nazionale Sordi di Taranto si è svolta la prima giornata informativa del progetto “Primo Soccorso per Tutti” sulle manovre di disostruzione pediatriche e per adulti in lingua LIS, organizzata dallo Studio Stigliano S.r.l.s. in collaborazione con la direzione dell’ENS ed il Comitato Giovani Sordi di Taranto.

Un’esperienza formativa importante per apprendere le manovre salvavita al fine di ampliare la rete di protezione rispetto a eventi quali ostruzione delle vie aeree per bambini ed adulti.

Questo concetto può e deve essere trasmesso anche a persone portatrici di handicap, compresi i sordi, poiché chiunque deve essere in grado di agire in caso di emergenza.

La giornata è stata svolta con una parte teorica ed una pratica (esattamente come previsto dalle linee guida ERC) nella quale tutti i presenti hanno potuto esercitarsi nell’eseguire le manovre di disostruzione su lattanti, bambini ed adulti. L’unica differenza è stata nella comunicazione, l’interprete LIS ha affiancato gli istruttori Mario Stigliano e Federica Palmieri durante tutta la lezione.

Dalla giornata è emerso conto molti sordi considerano il Primo Soccorso una cosa “impossibile” a causa della difficolta nelle comunicazioni. L’incontro, quindi, ha stravolto la forma mentis dei sordi: diventare soccorritori in attesa del personale specializzato, aiutare il prossimo non ha barriere, età, sesso, colore o religione. Conoscere le manovre di disostruzione è un momento di crescita culturale prezioso rivolto a tutti e anche ai disabili.

Il progetto “Primo Soccorso per Tutti” è nato perché in caso di emergenza agire con tempestività è fondamentale e questo intervento deve poter essere effettuato anche dai sordi. Con l’esperienza dello Studio Stigliano e l’affiancamento dell’ENS e degli interpreti LIS, quello che per molti era “impossibile” è diventato realtà; un percorso formativo progressivo che parte dalle manovre di disostruzione, per proseguire con il primo soccorso e l’uso del defibrillatore.

20161220_ENS_02 20161220_ENS_03

Safety Focus – Anno III – Numero 15 – 20 Dicembre 2016

Share.

About Author

Comments are closed.