ANNO VII - NUMERO 10 Speciale - 14 APRILE 2020

L’EU-OSHA guarda al futuro

0

di Mario STIGLIANO

 

Con l’avvicinarsi della fine del 25º anniversario dell’EU-OSHA, un ultimo documento dell’agenzia Europa per la Salute e Sicurezza sul Lavoro fa il focus su nuove sfide relative a rischi emergenti per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Nel 2005, l’EU-OSHA ha istituito l’Osservatorio europeo dei rischi per acquisire dati affidabili sui cambiamenti nel mondo del lavoro e sul loro impatto potenziale sulla salute e sicurezza sul lavoro (SSL). Una serie di studi prospettici prosegue questa attività. Gli argomenti trattati finora comprendono i lavori ecosostenibili e la digitalizzazione.

Lo scopo di questi progetti è di informare i responsabili delle politiche e altri portatori di interessi al fine di garantire la tempestiva ed efficace prevenzione delle future sfide in materia di SSL.

 

Leggi l’ultimo documento sulle sfide future: https://osha.europa.eu/it/about-eu-osha/eu-osha-1994-2019/our-story/anticipating-and-tackling-new-and-emerging-risks-now-and

 

Safety Focus – Anno VI – Numero 15 – 15 dicembre 2019

Share.

About Author

Comments are closed.