ANNO VII - NUMERO 16 - 12 OTTOBRE 2020

Centri di accoglienza per immigrati, Circolare dei VVF

0

di Mario STIGLIANO

 

A seguito dell’emergenza per l’accoglienza degli immigrati, il Corpo dei Vigili del Fuoco con Circolare n. 5178 del 26/05/2015 ha espresso dei chiarimenti relativi alle misure di prevenzione incendi da adottare nei centri di accoglienza per immigrati.

Le strutture utilizzate come centri di accoglienza per immigrati – caratterizzate da un’organizzazione molto variabile dal punto logistico – non sono immediatamente riconducibili alle attività assoggettate ai controlli di prevenzione incendi per la temporaneità dell’attività che non prevede l’attivazione dei procedimenti di cui al D.P.R. 151/2011.

E’ necessario ai fini dell’applicazione del D.P.R. 151/2011 analizzare i singoli casi:

  • centri ubicati in strutture ricettive turistico-alberghiere si applica quanto previsto dal D.M. 9 aprile 1994 e s.m.i.;
  • centri realizzati in caserme, scuole, ecc. possono essere assimilati a dormitori per i quali si applicano i criteri di prevenzione incendi dell’Allegato I del D.M. 7 aprile 2012;
  • centri ospitati all’interno di edifici per civile abitazione si applicano le regole tecniche dell’Allegato al D.M. 246/1987.

La circolare evidenzia l’obbligo di applicazione delle norme in materia di tutela della salute e sicurezza per i lavoratori di cui al D.Lgs 81/2008 e di gestione delle emergenze del D.M. 10 marzo 1998.

 

E’ possibile scaricare la Circolare n. 5178 del 26/05/2015 dal sito dei Vigili del Fuoco

 

Fotografia fonte www.poliziadistato.it

 

Safety Focus – Anno II – Numero 10 – 4 Luglio 2015

Share.

About Author

Comments are closed.